Il Museo Storico dell'Arma di Cavalleria
di Pinerolo
Clicca qui per tornare all'Home Page

 

Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria

Corso Belgio n.14/A/Bis - 10133 TORINO

Per la corrispondenza indirizzare esclusivamente alla Casella Postale 5 - 10121 TORINO

L’Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria si è costituita nel 1958 come Società Amici del Museo della Cavalleria, con lo scopo di realizzare in Pinerolo il Museo Nazionale dell’Arma, al fine di tramandare il ricordo e le glorie.

Promotori furono eminenti personalità della Cavalleria e della società civile che si assunsero l’onere di raccogliere le memorie, le testimonianze e i cimeli perlopiù conservati gelosamente nelle famiglie dei cavalieri.

L’iniziativa ebbe successo e così il Museo poté essere aperto al pubblico con solenne cerimonia nel 1968, constatando che le raccolte significativamente per oltre l’80% erano di provenienza privata.

La sede di Pinerolo non fu pacificamente ottenuta; in quanto una forte pressione era fatta per la collocazione a Roma oppure a Torino, ritenute di maggiore attrattività. Vinse la logica della dislocazione a Pinerolo, nella sede che per circa 100 anni aveva ospitato la Scuola di Cavalleria, famosa nel mondo per i successi negli sport equestri.

Attualmente l’Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria opera per la ricerca e acquisizione di memorie storiche, cura pubblicazioni specifiche, presta servizio di volontari per l’accompagnamento dei visitatori e coopera con la Direzione del Museo mediante la disponibilità di soci versati in campi di specifico interesse.

NUOVI SOCI

Chi desidera diventare socio effettivo dell’ “Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria” deve indirizzare domanda al Comitato Esecutivo dell’Associazione, inviandola alla Casella Postale n. 5 - 10121 Torino Centro, e versare la quota di Euro 50,00 (cinquanta), sul conto corrente postale n. 19494129 intestato all’Associazione, oppure bonificarla sul conto bancario Iban: IT 24 U 02008 01133 000100332254, intestato all’Associazione presso la Banca UniCredit.
Ricevute la domanda e la quota annuale, previa delibera di ammissione del Comitato Esecutivo viene inviata la tessera al nuovo socio che acquisisce così il diritto di partecipare a tutte le attività promosse dall’Associazione, di partecipare alle assemblee con diritto di voto e di accedere alle cariche associative.

 

 

 

Copyright © Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria

 

[Home Page]