Il Museo Storico dell'Arma di Cavalleria
di Pinerolo
Back Segui il giro virtuale del Museo facendo click con il mouse sulla porta a destra. Quella a sinistra riporta nella sala precedente.

(
oppure puoi usare la pianta del museo)
Next Room

SALA MULTIMEDIALE (GIA' SALONE DEL CAVALLO)

La Sala multimediale recentemente realizzata in un salone espositivo che prendeva il nome dal Cavallo impennato in gesso, che per anni fu in esso conservato (opera di Gennaro Salvi). Oggi il bronzo realizzato, dopo la morte dell’autore, è posto nell’aiuola di fronte al Museo. Restano comunque ancora conservate le attrezzature chirurgiche ed i medicinali dei due cofani medicinali da veterinari e due zaini da pronto soccorso veterinario. Entrando a destra in due vetrine a muro una collezione di ferrature raccolte dal Mar. Giacomo Gorini, che qui a Pinerolo nel 1932-33 presso la Scuola di Mascalcia ha frequentato il corso di maniscalco, una piccola teca dove sono esposti 60 soldatini a cavallo di varie epoche (donazione Guidetti), mentre lungo la parete sinistra una serie di dipinti, opera di Tommaseo Ponzetta, per la maggior parte si riferiscono alla Battaglia di Pozzuolo del Friuli durante la Prima Guerra Mondiale.


Next Room

 

 

Copyright © Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria


 

[Home Page]