Il Museo Storico dell'Arma di Cavalleria
di Pinerolo
Clicca qui per tornare alla Pagina precedente

 


Colori: Bavero nero, paramano nero filettato di rosso – Fu costituito il 1° dicembre 1938 ed il 1° febbraio 1939 entrava a far parte della Divisione corazzata "Ariete". L'11 giugno 1940, allo scoppio della seconda guerra mondiale, il Reggimento, dislocato inizialmente nel Veneto si trasferì con 1’"Ariete" alla frontiera occidentale passando alle dipendenze dell'Armata del Pò. La lotta su quel fronte fu breve e non consentì l'impiego della Divisione destinata successivamente a compiti ben più impegnativi in A.S. L'8 gennaio 1942 fu deciso lo scioglimento del Reggimento ed il rientro della Bandiera che avvenne nel febbraio del 1942. Nel maggio 1942 il Reggimento si ricostituì sotto la guida del Ten. Col. Calvi e nel settembre dello stesso anno fu dislocato nella zona di S. Luri (Sardegna) passando a far parte delle truppe impegnate nella difesa dell'isola. Il 2 ottobre 1944 il Reggimento fu nuovamente disciolto. Il 1° marzo 1964 si ricostituisce in Cordenons. Nel 1968 si trasferisce a Tauriano e 2 Battaglioni Carri del Reggimento hanno assunto la denominazione di III e V, a ricordo ed onori del 3° Battaglione Carri "M13/40" e del 5° Battaglione Carri "M13/40". Il 30 settembre 1975, nel quadro del processo di ristrutturazione, il 32° Reggimento viene sciolto dando origine alla 32a Brigata corazzata "Mameli". Il 1° aprile 1991, a seguito dello scioglimento della Brigata, i Reparti in essa inquadrati passano alle dipendenze della 132a Brigata corazzata "Ariete" ed il 26 agosto 1992, a seguito della nuova ristrutturazione, si ricostituisce il 32° Reggimento Carri, inquadrato nella 132a Brigata corazzata "Ariete". L’ 8 ottobre 1994 la Bandiera di Guerra del Reggimento è stata decorata di Medeglia di Bronzo al Valore dell'Esercito per aver partecipato alle Operazioni di soccorso e protezione della popolazione civile in Somalia nel periodo dal 28 dicembre 1992 al 15 marzo 1994. In data 1° ottobre 1996 la Bandiera di Guerra del 32° Reggimento è stata decorata di Medaglia di Bronzo al Merito della Croce Rossa Italiana per le operazioni svolte in soccorso alle popolazioni colpite da un’ alluvione in Piemonte.

 

RICOMPENSE ALLO STENDARDO

1 Medaglia d’Oro al Valor Militare – 1 Medaglia d’Argento al Valor Militare -1 Medaglia di Bronzo al Valore dell’Esercito.

FESTA REGGIMENTALE

8 febbraio, Africa Settentrionale – Bardia 1941.

 


“COLORI” E FREGIO
Bavero
Banda Pantalone Ufficiali
Paramano



Fregio

 

Clicca per vedere il fregio e la mostreggiatura di oggi

 

Copyright © Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria

  [Pagina precedente]