Il Museo Storico dell'Arma di Cavalleria
di Pinerolo
Clicca qui per tornare alla Pagina precedente


Colori: Bavero bianco con fiamme nere e paramano nero filettato di bianco - 1859 (23 Luglio): si costituisce in Toscana una Divisione Cavalleggeri. – 1859 (17 Novembre): la Divisione diviene Reggimento Cavalleggeri di Lucca. – 1860 (26 Marzo): incorporato nell’Esercito Italiano. – 1871: 16° Reggimento di Cavalleria (Lucca). – 1876: Reggimento Cavalleria Lucca (16°). – 1897: Reggimento Cavalleggeri di Lucca (16°). – 1920: Disciolto. – 1943 (1° Marzo): ricostituito quale Reggimento Motorizzato Cavalleggeri di Lucca (16°). – 1943 (12 Settembre): disciolto.

CAMPAGNE DI GUERRA E FATTI D’ARME

Repressione del brigantaggio (1862-64): 1862 Tresanti (Cerignola), Stornarella; 1864 San Fele, Santa Maria,  Rapolla; 1866 Custoza; 1887-88 e 1895-96 Eritrea; 1911-12 Libia – Anari I e II, Due Palme, Guarscià; 1915-18: 1916 Gorizia (Ago.); 1916-18 Albania – Marinasi (1918), Simpetra, Serbia-Harilovo; 1940-43: 1943 difesa costiera del territorio nazionale (Emilia e Lazio); Liberazione (1943-45): 1943 Roma (9-10 Set.).

FESTA REGGIMENTALE

6 Agosto, anniversario del fatto d’arme di Marinasi in Albania  (1918).

 

“COLORI” E FREGIO
Bavero
Banda Pantalone Ufficiali
Paramano




Fregio



Copyright © Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria

  [Pagina precedente]