Il Museo Storico dell'Arma di Cavalleria
di Pinerolo
Clicca qui per tornare alla Pagina precedente


Colori: Bavero azzurro con fiamme rosse e paramano nero filettato di rosso - 1909 RGT. “CAVALLEGGERI DI TREVISO” (28°). 1° Ottobre 1909: viene formato in Firenze il Reggimento Cavalleggeri di Treviso (28°), in esecuzione delle Legge del 15 Luglio s.a.. Alla sua formazione concorrono, con il 3° squadrone, i Reggimenti “Saluzzo”, “Alessandria”, “Lucca”, “Caserta” e “Catania”. – 1919 DISCIOLTO. A seguito della promulgazione del R. Decreto 21 Novembre, il Reggimento si scioglie ed il personale è incorporato in “Alessandria”. Dal 1° Luglio 1920 “Treviso” è sciolto definitivamente e le tradizioni reggimentali sono affidate allo stesso Reggimento Cavalleggeri di Alessandria. – 1975 28° GR. SQD. CR. “CAVG. DI TREVISO”. 1° Ottobre 1975: in Palmanova viene ricostituito il 28° Gruppo Squadroni Carri Cavalleggeri di Treviso. – 1991 (31 Marzo) Viene disposto lo scioglimento e l’8 Maggio successivo la Bandiera è versata al Sacrario del Vittoriano.

CAMPAGNE DI GUERRA E FATTI D’ARME

1911-12 Libia; 1915-18: 1916 MONFALCONE-SELZ; 1918: VITTORIO VENETO: PONTE DELLE PRIULA, PORDENONE, TAGLIAMENTO M.A.V.M.; 1976 FRIULI M.B.V.E.

RICOMPENSE ALLO STENDARDO

M.A.V.M. Monfalcone (14,15,16 Maggio 1916); Selz (28,29,30 Giugno 1916) – M.B.V.E. Sisma del Friuli (6-15 Maggio 1976) (D.P. 4-1-1978).

FESTA REGGIMENTALE

15 Maggio, anniversario del combattimento di Monfalcone (1916).

“COLORI” E FREGIO
Bavero
Banda Pantalone Ufficiali
Paramano




Fregio



Copyright © Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria

  [Pagina precedente]